Cronaca & Attualità

Oppeano, nasce il Distretto del commercio

La Giunta della Regione del Veneto ha approvato 17 nuovi Distretti del commercio, e tra essi vi è anche quello del Comune di Oppeano. «Il Distretto del commercio prevede la realizzazione di azioni strategiche e sinergiche condivise tra enti, con l’obiettivo di sviluppare e accrescere l’attrattività, la fruibilità e la visibilità del nostro Comune. Lo scopo, sostanzialmente, è di incentivare il commercio, da intendere come elemento trainante della promozione del territorio», spiega l’assessore alle Attività economiche Mara Corsini.

Al progetto partecipano Confcommercio Verona e Federdistribuzione, cinque imprese del territorio e le associazioni Pro loco, Anc, Gruppo giovani, Tennis club Oppeano, La Casetta, Fidas, Avis, Gss Mazazantica, il circolo Noi “Il grillo” di Vallese e il gruppo alpini di Ca’ degli Oppi.

«Un obiettivo primario del Distretto è favorire la creazione di nuovi esercizi di vicinato e medie strutture di vendita e valorizzare quelle esistenti, coordinando le informazioni destinate ai cittadini. Importante anche la promozione delle produzioni locali, quali fragole, asparago, mela e tabacco ma anche l’ebanisteria», commenta il consigliere comunale con delega ai Rapporti con gli enti Alessandro Montagnoli.

«L’elenco aggiornato dei Distretti del commercio veneto ne comprende ora 82, coinvolgendo direttamente 161 amministrazioni comunali; la Regione effettuerà un’azione di monitoraggio sull’attuazione delle iniziative contenute nelle proposte di individuazione. Il gran numero di richieste, e il livello dei progetti presentati, dimostrano che l’idea dei Distretti del commercio piace e, alla luce della situazione che stiamo vivendo con la pandemia, rappresenta un’occasione più unica che rara per fare sinergia e unire le forze per il rilancio», sottolinea la Giunta.

I cittadini possono trovare maggiori informazioni sul nuovo Distretto del commercio, e sui servizi forniti dallo Sportello impresa, sul sito istituzionale del Comune di Oppeano, alla sezione “Attività produttive”. Lo Sportello Impresa riceve su appuntamento, che può essere fissato chiamando il numero telefonico 045/8060816 oppure inviando un’e-mail all’indirizzo di posta elettronica produttivo@confcommercioverona.it.

Related Articles

Lascia un commento

Back to top button