Politica

Oppeano, approvato l’allargamento di una rotatoria e della carreggiata in via Ponte Asta

È un intervento importante per ciò che concerne la sicurezza stradale, questo che verrà realizzato a Ca’ degli Oppi. Nel corso dell’ultima seduta del Consiglio comunale, svoltasi mercoledì 17 febbraio, l’aula ha infatti approvato una variazione dello schema del Programma delle opere pubbliche valido per il triennio 2021-2023 che, per l’appunto, prevede dei lavori nella frazione.

«Come è già avvenuto in passato, dobbiamo adeguare il Programma triennale per poter inserire delle opere il cui importo è superiore ai 100mila euro», premette il vicesindaco Valerio Peruzzi. «In questo caso, l’aggiornamento riguarda un intervento che vogliamo eseguire per allargare la rotatoria nei pressi dell’ipermercato Galvan», afferma, «Contestualmente, intendiamo ampliare la sede stradale in via Ponte Asta, dando priorità a al percorso ciclopedonale».

«Questa mattina, su un giornale locale, ho letto un articolo che parlava di una nuova rotatoria vicino al sottopassaggio ubicato in prossimità della “Transpolesana”», interviene il consigliere di minoranza Sebastiano Sartori. «Poiché», aggiunge, «a me non risulta essere presente nel Programma triennale delle opere pubbliche che abbiamo approvato chiedo al vicesindaco una precisazione in merito».

«Si è trattato di un errore», chiarisce Peruzzi, «non sono previste ulteriori rotatorie rispetto a quelle già inserite nel Programma triennale delle opere pubbliche che abbiamo approvato».

«La nuova rotatoria che sta per essere costruita è quella di via Spinetti, in corrispondenza dell’uscita della Ss 434», spiega il consigliere con delega ai Rapporti con gli enti Alessandro Montagnoli. Essa – nelle intenzioni dell’Amministrazione comunale – dovrebbe garantire una migliore scorrevolezza al transito stradale degli autoveicoli, nonché condizioni di sicurezza ottimali nel pericoloso incrocio creato dall’uscita della “Transpolesana”.

Related Articles

Lascia un commento

Back to top button