Ambiente

Legnago, i membri del “Canoa club” aiutati da altri volontari raccolgono una gran quantità di rifiuti abbandonati

Promessa mantenuta. Domenica 28 febbraio, come si erano impegnati a fare, i membri del “Canoa club” di Legnago – aiutati da altri cittadini volenterosi non iscritti all’associazione – hanno raccolto i rifiuti che giacevano abbandonati abbandonati lungo il tratto di argine che va da ponte Limoni alla frazione di San Tommaso.

«Tra il dire e il fare non sempre c’è di mezzo il mare», scrive su Facebook una volontaria che ha aderito all’iniziativa, «Stamattina grazie all’organizzazione degli amici del “Canoa club” Legnago e alla partecipazione di poco più di trenta persone tra adulti e bambini, in poco meno di due ore abbiamo ripulito un’area devastata dall’inciviltà umana, differenziato rifiuti di ogni tipo, delimitata una zona dove sono state abbandonate coperture in amianto. La maleducazione e l’inciviltà si combattono con l’educazione e il senso civico. È stata una giornata fantastica e siamo pronti per la prossima uscita. Avanti tutta».

Guarda la galleria fotografica

Related Articles

Lascia un commento

Back to top button