Cronaca & Attualità

Cerea, proseguono i lavori di potenziamento della rete idrica che permetteranno di raggiungere 130 famiglie

È in pieno svolgimento il piano straordinario di interventi che Acque Veronesi ha previsto nel comune di Cerea per potenziare la rete idrica, allo scopo di raggiungere circa 130 famiglie ceretane che prima non erano servite. Una parte dei lavori sono stati recentemente conclusi, mentre altri partiranno nelle prossime settimane e riguarderanno in maniera capillare tutto il territorio. Le opere fanno parte di un piano quadriennale iniziato lo scorso anno che si concluderà nel 2023. In questo arco di tempo, Acque Veronesi e l’Amministrazione comunale contano di risolvere molte delle criticità segnalate dai cittadini e riscontrate in città negli anni scorsi.

«Stiamo seguendo passo dopo passo gli interventi che contribuiranno a migliorare notevolmente il servizio idrico», afferma l’assessore ai Lavori pubblici del Comune di Cerea, Bruno Fanton. «L’approvvigionamento dell’acqua», spiega, «sarà una delle sfide del futuro, e in particolare il nostro obiettivo è quello di garantire degli alti standard qualitativi. Questo è reso possibile grazie alla preziosa collaborazione che si è instaurata tra Acque Veronesi e la nostra amministrazione comunale, in particolare con il presidente Roberto Mantovanelli». «Nel territorio ceretano», prosegue Fanton, «sono presenti ancora molti pozzi privati. Quando si è insediata la nostra Amministrazione abbiamo verificato che la rete idrica non era sufficiente e così abbiamo da subito coinvolto Acque Veronesi, che ha garantito cospicui investimenti. Ora il programma sta proseguendo regolarmente, nonostante siamo da oltre un anno in emergenza Covid. Questo grazie alla collaborazione e al lavoro di tutti».

Gli interventi già conclusi hanno riguardato via Dall’Oca Bianca, un tratto di via Ferramosche e di via Cà Nova della Calcara, per un totale di circa 600 metri di nuova rete idrica. Il presidente del Consiglio comunale, Marco Modenese, annuncia: «I prossimi lavori partiranno a breve, già nelle prossime settimane, e riguarderanno via Primo Maggio, via Due Giugno, via Undici Febbraio, via Conche e un tratto di via Crosaron della Calcara. Il potenziamento della rete idrica a Cerea proseguirà poi il prossimo anno, quando Acque Veronesi interverrà in via Tiziano, via Tintoretto, via Bernini e via Don Mercante. In prospettiva c’è la volontà di potenziare la rete anche in via Rossini». In totale, la società effettuerà dei lavori che consentiranno di estendere la rete di quasi due chilometri. «Siamo molto soddisfatti dei risultati raggiunti grazie al dialogo proficuo con Acque Veronesi, che ha portato investimenti importanti sul nostro territorio, di cui potranno presto beneficiare i cittadini di Cerea», conclude Modenese.

Related Articles

Lascia un commento

Back to top button