Cronaca & Attualità

Oppeano piange la scomparsa di Luigi Modena, attore e cofondatore del “Piccolo teatro”

Un lutto che colpisce dritto al cuore un’intera comunità. Oggi ogni abitante di Oppeano si sente triste e un po’ più solo, dato che il paese ha perso uno dei suoi concittadini più illustri.

Nelle scorse ore, infatti, si è diffusa la notizia della morte di Luigi Modena, divenuto celebre per aver fondato – assieme al fratello Giovanni e a Graziano Peretti – la compagnia teatrale “Piccolo teatro di Oppeano” (in seno alla quale, successivamente, è nato anche un circolo culturale). Un sodalizio che, nel settembre del 2019, ha festeggiato in grande stile i cinquant’anni di attività (ricordando, nell’occasione, la figura di Giovanni Modena, venuto a mancare dieci anni prima); la particolarità che ha reso celebre – sia a livello locale che nazionale – il “Piccolo teatro di Oppeano” è sempre consistita nel mettere sul palco i protagonisti della civiltà contadina che recitano sé stessi.

Nel 1987, al termine della rassegna “Teatro in corte” svoltasi a Sandrigo, in provincia di Vicenza, Luigi Modena è stato insignito del premio “Astico-Brenta” da parte dell’Unpli quale migliore interprete maschile per lo spettacolo “La lucerna del filò”; al suo attivo può vantare anche la pubblicazione del volume “Oppeano. Storia di un Comune rurale veronese”, edito nel 1978.

A Luigi Modena ha voluto tributare un sincero omaggio anche il Comune, attraverso un post pubblicato in mattinata sulla pagina Facebook istituzionale dell’ente: «L’Amministrazione comunale di Oppeano si unisce al dolore della famiglia Modena per la scomparsa di Luigino, persona di grande spessore che ha elevato il nome di Oppeano, testimone e memoria dei valori storico-culturali-popolari della nostra tradizione. Fondatore e attore del “Piccolo teatro di Oppeano”, lo ricorderemo sempre per la sua interpretazione di San Serafino, portata in scena con simpatia, maestria e tanta ironia. Ci mancherai Luigino».

Related Articles

Lascia un commento

Back to top button