Politica

Isola Rizza, ufficializzate le candidature di Silvano Boninsegna e di Vittoria Calò

Anche ad Isola Rizza la competizione politica in vista delle imminenti elezioni amministrative – in programma domenica 3 e lunedì 4 ottobre – entra nel vivo. Ad inizio settimana, infatti, l’attuale sindaco Silvano Boninsegna, attraverso una lettera aperta, ha comunicato ai suoi concittadini l’intenzione di “correre” per un nuovo mandato.

«Sono un uomo di poche parole, me lo fanno notare spesso», scrive Boninsegna, «ma ho sempre preferito la concretezza delle azioni alla fumosità di molti discorsi, troppo volte fatti a vanvera. Sono un uomo della terra e dalla terra ho imparato che i risultati desiderati si ottengono con duro lavoro, molta fatica e instancabile perseveranza. Sono un padre di famiglia e come tale ho sviluppato la capacità di prendermi cura degli altri, per questo ho posto la sicurezza, la responsabilità e la protezione dei più deboli, quali capisaldi del mio operato, sia in famiglia che in Comune. Sono un uomo riflessivo, capace di ascoltare e confrontarsi, ma so anche prendere decisioni con fermezza e rischio calcolato, cosa che ho imparato in tanti anni da imprenditore. Anche da sindaco ho mantenuto uno stile comunicativo asciutto, ma nei prossimi giorni ripercorreremo insieme questi 5 anni di amministrazione, per ricordarci da dove siamo partiti e cosa abbiamo realizzato per Isola Rizza».

A sfidare il capofila della lista “Progetto Isola Rizza – Boninsegna sindaco” (sostenuta dalla Lega) ci sarà Vittoria Calò, che attualmente siede in Consiglio comunale tra i banchi della minoranza. «La decisione di creare un’alternativa alla maggioranza uscente è diventata necessaria a seguito del risultato del referendum, che con Federica Bissoli e Paolo Filippi ci ha visto in sintonia con la volontà dei cittadini di mantenere Isola Rizza sede comunale, e con l’obiettivo di sciogliere l’Unione Comuni Destra Adige», spiega Calò (che guiderà la lista civica “Vittoria per Isola Rizza).

«Da qui sono ripartita con Paolo Filippi ed ho deciso di candidarmi creando una lista civica», aggiunge, «dove sono determinanti la volontà e la disponibilità delle persone che vivono nel nostro comune. Sinergia e lavoro di squadra per dare risposte alle esigenze dei concittadini di Isola Rizza: questo è il punto cardine, operativo, della nostra lista. Il programma che abbiamo sottoscritto e che mettiamo a disposizione dei nostri cittadini propone concrete soluzioni alle numerose problematiche che soffocano il paese: dal lavoro all’economia, dai giovani alla famiglia, alle persone fragili per età e malattia. È con orgoglio che rappresento questa nostra lista. Rispecchia tutta la comunità di Isola Rizza, con le sue problematiche e con le sue aspettative».

Related Articles

Lascia un commento

Back to top button