Sociale

Villa Bartolomea, l’Amministrazione promuove un servizio di sostegno psicologico gratuito

Il Comune di Villa Bartolomea promuove un servizio di sostegno psicologico gratuito, in collaborazione con il Consultorio familiare Legnago. Il servizio è rivolto a tutti coloro che si trovano ad affrontare nuove debolezze, fragilità, siano essi giovani maggiorenni, genitori, adulti, lavoratori che hanno perso il lavoro ed anziani; esso offre supporto psicologico gratuito e consulenza, e dà la possibilità a ciascuno di accedere con un pacchetto di cinque incontri.

L’emergenza Covid-19 sta mettendo a dura prova la tenuta psicologica delle persone alle prese con una situazione inedita nella sua drammaticità. Il timore del contagio, le misure di isolamento, la solitudine, i lutti, le incertezze economiche possono far nascere attacchi di ansia, stress, paura, disagio.

L’obiettivo del progetto, pertanto, consiste nel fornire aiuto e strumenti per gestire la quotidianità, nell’elaborare preoccupazioni e vissuti traumatici e nel prevenire esiti di cronicità dello stress dovuto alla pandemia o ad un lutto. La presidente del consultorio, Marilena Bonfante, assicura che saranno attivati tutti i presidi medico-sanitari affinché gli incontri avvengano in presenza, per favorire al massimo la relazione con l’esperto.

Per usufruire del servizio, che si effettuerà presso Villa Ghedini il venerdì pomeriggio dalle 14 alle 17, è necessario prendere appuntamento telefonando al numero 0442/23555, oppure scrivendo un’e-mail all’indirizzo di posta elettronica consultorio@consultoriolegnago.it. La partenza del servizio di sostegno psicologica è prevista per venerdì 1 ottobre.

Related Articles

Lascia un commento

Back to top button