Eventi

L’associazione “Nel segno di Anna” presenta il concorso “Cantiamo Diritti: diamo voce ai diritti dei bambini”

Un nuovissimo concorso. rivolto alle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado degli istituti di Legnago e Cerea, è stato presentato nel corso della conferenza stampa svoltasi il 6 novembre presso la Cascina del Parco comunale di Legnago.

Presenti la presidente dell’associazione “Nel segno di Anna”, Chiara Costantini, il maestro del Piccolo Coro dell’associazione, Leonardo Maria Frattini, l’assessore al Sociale di Legnago, Orietta Bertolaso e il presidente della Pro loco di Legnago Cesare Canoso.

«In occasione della “Giornata mondiale dei diritti dei bambini”, che si celebra il 20 novembre di ogni anno, l’Associazione “Nel segno di Anna” ha deciso di dare vita alla prima edizione del concorso “Cantiamo Diritti: diamo voce ai diritti dei bambini”», esordisce l’assessore al Sociale, Orietta Bertolaso.

«Un’occasione», spiega, «appunto per coinvolgere tutti i bambini e i ragazzi, insieme alle loro scuole, sull’importante tema della tutela dei diritti dell’infanzia. Il Comune di Legnago e quello di Cerea, già in partnership con l’associazione per il progetto del piccolo coro, hanno aderito con entusiasmo a questa nuova proposta proprio perché crediamo fortemente nell’importanza di dare voce ai più piccoli in ogni forma possibile».

«La nostra associazione», aggiunge la presidente Chiara Costantini, «vede nella sua mission l’obiettivo di tutelare i diritti dei bambini. Per questo abbiamo deciso di indire questo nuovo concorso che ha la finalità di stimolare la fantasia dei bambini e dei ragazzi coinvolti».

«Si potrà partecipare con filastrocche, poesie e canzoni – meglio se accompagnate da disegni – e che andranno presentati insieme con un file audio in cui la classe o il gruppo di classi dovranno far emergere il lavoro di gruppo e la coralità. I lavori saranno infatti valutati in particolare in base all’originalità, il ritmo e la coralità. I componimenti andranno consegnati entro le ore 24 del 1° dicembre all’indirizzo e-mail info@nelsegnodianna.it insieme con la scheda di adesione presente nel bando», afferma.

«Ci auguriamo», aggiunge, «che, oltre ai diritti stabiliti dalla “Convenzione sui diritti dei bambini”, i partecipanti ci propongano anche nuovi diritti importanti per le nuove generazioni o diventati importanti con il periodo della pandemia. Ringrazio tutti i partner che ci stanno accompagnando nei nostri progetti: i Comuni di Legnago e di Cerea, la Pro Loco di Legnago, il quartiere di Cherubine, La Tela di Leo, il Piccolo Coro Tab, il nostro sponsor Omsc di Legnago e i professionisti che hanno accettato di far parte della giuria di valutazione dei lavori».

«Abbiamo aderito all’iniziativa propostaci dall’associazione con entusiasmo. Saremo presenti nella giuria del concorso con la nostra rappresentate Luisa Lorenzetti, insieme con Chiara Costantini, il maestro del nuovo piccolo coro Leonardo Maria Frattini, Daniela Valente direttore editoriale della casa editrice Coccole books, Sabina Antonelli, autrice di libri per bambini e volontaria di Emergency, Giovanni Belloni, fondatore del Piccolo Coro Tab e, presidente di giuria, Beppe Carletti, fondatore dei Nomadi», sottolinea Cristina Servidio dell’associazione La Tela di Leo

«I premi», chiarisce Cesare Canoso, presidente della Pro loco di Legnago, «saranno consegnati il 12 dicembre durante la grande festa di Santa Lucia che si terrà al Teatro Salus e che prevede un ricco programma con la partecipazione del Piccolo Coro Tab e dell’istituto “Medici” di Legnago. Il primo premio è di 100 euro, il secondo di 75 euro e il terzo di 50 che andranno alle prime tre classi classificate e che potranno essere spesi in materiale didattico o libri da utilizzare a scuola».

«E’ previsto anche un premio speciale Anna Costantini il cui vincitore sarà scelto da Beppe Carletti e che consisterà nell’organizzazione di un incontro con l’autore per la classe o le classi selezionate, scelto in base all’età dei vincitori», rivela Chiara Costantini.

«Tramite questo concorso», conclude Leonardo Maria Frattini, «vogliamo coinvolgere i bambini e renderli partecipi di quanto accadrà il 12 dicembre, ossia il debutto del nostro Piccolo Coro che oggi conta già una quindicina di iscritti. Ci tengo a sottolineare che le iscrizioni sono sempre aperte e che le prove si tengono il giovedì dalle 16.30 alle 17.30 a Cerea, presso il quartiere di Cherubine di Cerea oppure il sabato mattina a Legnago, dalle 11 alle 12, presso la cascina del parco».

Per informazioni sul concorso e sul coro si può scrivere un’e-mail all’indirizzo info@nelsegnodianna.it, oppure chiamare il numero 371 3354436.

Related Articles

Lascia un commento

Back to top button