Ambiente

Legnago, “Plastic free” raccoglie 550 kg di rifiuti nella frazione di S. Pietro

“Plastic free” inizia il proprio 2022 nel migliore dei modi. Nella giornata di ieri, infatti, i volontari dell’associazione nata nel 2019 con l’obiettivo di “liberare” l’ambiente dalla plastica abbandonata si sono dati appuntamento, alle 9, nella frazione di San Pietro. Le persone accorse sono state 52, e il loro impegno ha permesso di raccogliere circa 550 chilogrammi di rifiuti.

«Il primo evento di quest’anno di Plastic free nella Città di Legnago ha dato grandi frutti», afferma con soddisfazione Sara Fantin, che ricopre la carica di referente per la zona di Legnago e del Basso veronese.

«Abbiamo raccolto tutti i rifiuti abbandonati nella rotonda del cavalcavia della superstrada e su via Batorcolo, fino al grande parcheggio della Riello a San Pietro di Legnago», sottolinea, «La situazione era imbarazzante: guardate il prima e il dopo. Grazie a chi c’è stato, a chi si è unito al nostro gruppo, a chi ha passato due ore con noi per fare tutto questo».

Sara Fantin ricorda inoltre che, a breve, nella “Capitale della bassa” partirà il “Progetto scuole”. «Grande è il bisogno di senso civico, di attenzione, di empatia verso la nostra salute e verso il nostro futuro, a tutte le età. Unitevi a noi. Abbiamo appena iniziato una piccola nuova rivoluzione per sensibilizzare tutti alla civiltà, al buon senso e alla responsabilità», spiega.

La prossima iniziativa organizzata da “Plastic free” si terrà domenica 6 marzo.

Guarda la galleria fotografica

Related Articles

Lascia un commento

Back to top button