Ambiente

San Pietro di Morubio, arrivano i contenitori per la raccolta differenziata dell’olio esausto

L’Amministrazione comunale, con l’intento di favorire la partecipazione attiva di tutti i cittadini alla raccolta differenziata dell’olio esausto domestico, comunica di aver autorizzato il posizionamento sul territorio di appositi contenitori di colore giallo adatti alla raccolta dell’olio.

Ogni famiglia potrà raccogliere l’olio vegetale domestico in bottigliette di plastica (bottigliette per acqua, bibite e olio) e conferirle – dopo aver accertato che siano ben chiuse – negli appositi contenitori. Potranno essere raccolti olio e grassi derivati da fritture e olio da conservazione di cibi in scatola (tonno, funghi ecc.). Non potranno essere raccolti, invece, olio sintetico da motore, acque di lavaggio e residui di alimenti.

«L’olio esausto vegetale domestico», sottolinea il Comune, «se disperso nell’ambiente è causa di grave inquinamento. Esso impedisce alle piante di assumere le sostanze nutritive, impedisce l’ossigenazione della flora e della fauna ed inoltre può contaminare pozzi di acqua potabile – anche molto lontani – e le risorse nascoste di acque sotterranee».

Related Articles

Lascia un commento

Back to top button