Eventi

A Cologna Veneta è iniziata la 38a “Festa del Mandorlato”

Domenica 4 dicembre, con la cerimonia di inaugurazione che ha avuto luogo alle 11 nella Sala Consiliare, ha preso ufficialmente il via la 38a edizione della “Festa del Mandorlato” di Cologna Veneta. Nell’occasione, è stata conferita la medaglia d’oro “Cologna Veneta Città del Mandorlato” a Cecilia Gasdia, soprano, direttrice artistica, sovraintendente della Fondazione Arena di Verona.

In corso Guà hanno trovato posto i chioschi dei produttori locali, che offrono ai visitatori della manifestazione l’opportunità di degustare mandorlato e altri dolci realizzati con il prodotto tipico colognese. Nel pomeriggio, alle 15, c’è stata una parata di figuranti che hanno impersonato dame e cavalieri esibendosi in danze storiche; successivamente, alle 16, al teatro comunale “Angelo e Gregorio Vedovato” si è tenuta l’esposizione “Scorci d’arte” a cura delle scuole primarie del capoluogo e di Sant’Andrea, mentre alle 16.30, in piazza del Mandamento, la Pro loco ha offerto una degustazione di mandorlato caldo. La mattina, alle 10, era andato in scena lo spettacolo offerto dal corteo storico accompagnato dai membri dell’associazione “Musici e Sbandieratori” di Montagnana.

La manifestazione proseguirà nelle giornate di giovedì 8 e domenica 11 dicembre. Domani, alle 15, davanti al teatro comunale si svolgerà lo spettacolo Bimbobell Show Magico Natale” con giochi, canzoni animate e micro magie; ad ogni bambini verrà regalato un libro e un cappellino di Natale.

L’ultimo giorno di festa, alle 10.30 ci sarà la Santa Messa in duomo con la presentazione dei prodotti agricoli e la benedizione dei trattori in occasione della giornata del “Ringraziamento Mandamentale”, promossa dalla sezione colognese di Coldiretti. Nel pomeriggio, per i più piccoli, è previsto l’arrivo di Santa Lucia. Alle 18, infine, presso la sala espositiva del duomo, si terrà il concerto “Ensemble barocco di voci e strumenti” con Jimin Oh, Mirko Scepanovic, Mirco Bolcato e Francesco Carletti.

Sia domani che domenica la Pro loco offrirà una degustazione di mandorlato caldo e, sulla scorta di quanto avvenuto gli anni precedenti, in via Chioggiano sarà allestita una sala gastronomica dove – su prenotazione – si potranno degustare piatti tipici locali tra cui bolliti e pearà.

Related Articles

Lascia un commento

Back to top button