Sociale

Legnago, l’assessore Bertolaso consegna ad Abeo cinquanta pupazzetti destinati ai bimbi oncologici

Nella giornata di ieri l’assessore alla Famiglia e alle Politiche sociali del Comune di Legnago, Orietta Bertolaso, si è recata a Villa Fantelli, sede di “Abeo Onlus Verona”, per consegnare cinquanta pupazzetti di neve – realizzati dai volontari dell’associazione “Il Girasole”, presieduta da Erica Guarise – destinati ai bimbi oncologici.

Il presidente di “Abeo”, Alberto Bagnani, ha ricevuto i pupazzi cuciti dalle nonne e mamme de “Il Girasole” e un biglietto di auguri disegnato dai bimbi dell’associazione, che ha tra i propri obiettivi il sostegno alla famiglia, l’integrazione e la condivisione sociale.

«È stato un piacere tornare a Villa Fantelli per questa bellissima iniziativa, che ha visto l’Amministrazione comunale di Legnago a fianco dell’associazione “Il Girasole”. Una vicinanza nei confronti di questi piccoli grandi guerrieri e delle loro famiglie, residenti anche del nostro territorio», commenta l’assessore Bertolaso.

«Una collaborazione», spiega, «nata in occasione dell’arrivo a Verona di alcuni bambini ucraini affetti da gravi patologie, per i quali Legnago aveva risposto con grande partecipazione raccogliendo abiti e beni di prima necessità, con l’aiuto della Pro loco locale, e che è proseguita con la vendita di uova di cioccolato e con una bellissima mostra di disegni nel Torrione, prima, e a Villa Fantelli, poi. La collaborazione continuerà. In programma ci saranno, infatti tante altre iniziative che vedranno coinvolti oltre all’Amministrazione, anche altre realtà associative del nostro territorio e la Pro loco. Abeo è rimasta nei nostri cuori e Legnago vuole continuare ad essere vicina a questi piccoli e alle loro famiglie».

Guarda la galleria fotografica

Related Articles

Lascia un commento

Back to top button