Sport

Grazie ad Agesc Verona oltre cento studenti assisteranno ad una partita di pallavolo al Pala Agsm Aim

Domenica 22 gennaio un’ondata festosa di famiglie entrerà al Pala Agsm Aim per assistere alla partita di pallavolo WithU Verona-Allianz Milano, in programma alle 15.30.

La vedranno gratuitamente, perché il biglietto sarà donato loro da Agesc Verona, l’Associazione genitori scuole cattoliche, che ripropone questa iniziativa per la prima volta dopo la parentesi della pandemia. Sono attesi più di cento bambini e ragazzi di 23 istituti paritari cattolici di città e provincia, accompagnati dai loro familiari.

«È un progetto che abbiamo avviato alcuni anni fa, in collaborazione con la società sportiva», sottolinea Margherita Siberna Benaglia, presidente di Agesc Verona, «Siamo felici di ritornare numerosi sugli spalti, sia per vivere un bel momento di aggregazione, sia perché crediamo nell’alta valenza educativa dello sport, che è un veicolo di valori positivi e una vera e propria scuola di vita».

Saranno presenti studenti di tutti gli ordini e gradi, dalle primarie alle secondarie di secondo grado; alcuni assisteranno per la prima volta a una partita del campionato di Superlega. «Abbiamo raccolto le adesioni coinvolgendo tutti i 23 comitati Agesc di istituto, presenti nelle scuole di ispirazione cattolica. Non vediamo l’ora di colorare il palazzetto con striscioni e vele che renderanno visibile la nostra presenza», dichiara Margherita Siberna Benaglia.

Related Articles

Lascia un commento

Back to top button