Cronaca & Attualità

Legnago, terzo stralcio per la pista ciclo-pedonale Porto-Canove

L’Amministrazione Comunale informa che a breve partiranno i lavori per la realizzazione del terzo stralcio del percorso ciclo-pedonale che collegherà il quartiere di Porto con la frazione di Canove, lungo la SP 42. Il primo stralcio, iniziato il 22 maggio 2017 e terminato alla fine del 2018, ha permesso di mettere in comunicazione via Giordano Bruno con via Savinaro. Il terzo stralcio partirà da Villa Fagioli e giungerà fino alla frazione di Canove. Il costo complessivo dell’opera è di 400.000 euro, di cui 200.000 finanziati dalla Regione. L’opera è stata aggiudicata alla ditta Nuove Strade Srl di Bussolengo con un ribasso d’asta del 18,3%. La ditta si è impegnata ad ultimare i lavori entro 180 giorni dall’inizio degli stessi che con tutta probabilità avverrà entro il mese di marzo, quando le condizioni metereologiche saranno più favorevoli. Una volta ultimati i lavori rimarrà da completare il tratto centrale di collegamento tra il primo ed il terzo, il cui progetto è in fase di redazione.

«Un’iniziativa importante che, collegando la frazione di Canove, permetterà di accorciare le distanze verso la città, raggiungendo il centro in sicurezza», ha dichiarato il Sindaco Graziano Lorenzetti. Che ha poi aggiunto: «Un progetto di rilievo anche dal punto di vista ambientale, in linea con il programma del Comune, che prevede di connettere tutte le frazioni al centro tramite una ciclabile. A breve partirà il lotto centrale, che ha però dinamiche di finanziamento diverse dalle prime due. Grande attenzione è stata riservata, da questa Amministrazione, alla progettazione e alla realizzazione delle piste ciclabili ritenute indispensabili per collegare le varie frazioni ed i quartieri di Legnago».

Related Articles

Lascia un commento

Back to top button