Arte & Cultura

Oppeano, doppio appuntamento con il “Maggio dei libri”

Doppio appuntamento, per il “Maggio dei libri” 2021, organizzato dall’assessorato comunale alla Cultura in collaborazione con la Biblioteca civica di Oppeano. I due appuntamenti per la cittadinanza saranno uno in streaming e uno dal vivo. Nel primo caso, l’appuntamento è per stasera, alle 20.30, in diretta sul canale YouTube dell’ente, con la presentazione dei libri: “Un delitto per due” di Martina Grego (ed. Pegasus Edition, 2018) e “Dentro” di Alondra Gabriela Ciuculescu (ed. indipendente, 2021).

Martina Grego è nata nel 1989 a Verona dove vive. Laureata in Scienze della formazione primaria, insegna a Zevio. Appassionata di gialli fin da bambina, da un corso di scrittura creativa incentrato sul dialogo e sul personaggio, ha preso l’ispirazione per cimentarsi nel suo primo romanzo. Coraggiosamente ha deciso di partecipare al concorso letterario per inediti Pegasus golden selection di San Marino e la giuria ha assegnato a questo libro il primo premio.

Di recente, ha partecipato al concorso letterario a carattere internazionale “Città di Pontremoli” (Sp), ricevendo il premio speciale romanzo giallo narrativa edita. Il giallo “Un delitto per due” narra le vicissitudini del commissario Leopoldo Contaballe, che vive a Verona ed è responsabile, coadiuvato dall’agente Adelmo, della sezione omicidi. Una mattina d’autunno è chiamato sulla scena del crimine, scocciato dall’omicidio di Vittorio Abate, in quanto un delitto è un turbamento della sua routine, comincia a indagare sull’anziano e sulla sua vita. Tra una sigaretta e l’altra si mette nei panni della vittima: esamina la sua casa, incontra i suoi parenti e i vicini. Poco dopo in questura si presenta, per un furto, una giovane attraente ragazza. Vuole a tutti i costi conoscere il commissario per via del suo cognome. Con questa mezza verità Anna si intromette nelle indagini. In quanto amante del ragionamento deduttivo, desidera aiutare il poliziotto: è un genio. L’uomo ne è affascinato, ma nello stesso tempo crede che lei abbia un secondo fine: depistare la sua inchiesta.

Il libro di Alondra “Dentro” è invece dedicato a un “qualcosa di nascosto”: alla poesia che vuole dire qualcosa senza farlo sapere direttamente agli altri. Questo libro è intimo e allo stesso tempo magico. Il lettore può assimilare alla propria esperienza i versi scritti dal poeta, cogliendo una profondità tutta sua: “Dentro’’ trasmette l’arte di ascoltarsi, di vivere appieno ogni singola esperienza donata dalla vita senza interferenze esterne, lasciandosi guidare solamente dalla voce del proprio cuore. Si tratta di una raccolta di poesie scritte tra il 2017 ed il 2021; la copertina è una foto scattata a La Paz (Bolivia).

Alondra Gabriela Ciuculescu, nasce nel ’97 in Romania. E’ arrivata in Italia all’età di 9 anni. L’armonia, la vivacità e l’esplosività sono l’ingrediente segreto della sua personalità, portandola all’incontro con diverse persone, tra cui il gruppo del Clown 4… fondato da Sara Isolan e operante a Oppeano, un gruppo di giovani volontari che coltivano l’altruismo ed il voler bene al prossimo. Questa meravigliosa esperienza prese sempre più forma, trasformandosi in svariate forme di fare del bene. A fine liceo Alondra decise di esplorare di più, scegliendo di fare il Servizio Civile all’estero, con l’associazione Papa Giovanni XXIII. Scelse così di partire per la Bolivia per un intero anno, dedicandosi completamente agli altri ed al servizio dei poveri; propri lì, nel 2017, iniziò ad utilizzare come forma di rielaborazione la poesia, cosicché ogni esperienza\relazione ed incontro si trasformò in arte. Il tutto nacque molto semplicemente, ascoltandosi, descrivendo, parola dopo parola, il proprio sentire, le proprie emozioni, i propri sentimenti. Soltanto quest’anno, 2021, grazie anche alla staticità e monotonia del tempo, riuscì a sistemare e realizzare questa piccola raccolta poetica. Venne chiamata ‘’Dentro’’ perché è qualcosa che nasce proprio dall’interiorità.

Sabato 15 alle 16, invece, all’auditorium comunale “Don Remo Castegini”, si terrà l’incontro con la naturopata Federica Zanca e con il master trainer Marco Paret, direttore dell’Istituto internazionale Isi-Cnv Pnl. Nell’occasione verrà presentato il libro: “Cristalli, olii essenziali e fiori di bach”. L’ingresso è su prenotazione, contattando l’Ufficio staff allo 0457139238, scrivendo una mail a ufficiostaff@comune.oppeano.vr.it, o contattando via WhatsApp Federica Zanca allo 3464937317.

«I libri sono un elemento chiave per una crescita personale, culturale e civile e l’Amministrazione comunale ha deciso di organizzare, dopo una pausa di qualche anno, il “Maggio dei libri” 2021 per dare risalto alla campagna nazionale d’invito alla lettura anche in contesti diversi da quelli tradizionali. Il tema di quest’anno è “Amor…”, a sottolineare la centralità del sentimento, un richiamo al legame profondo che esiste tra libro e lettore», commenta l’assessore delegato alla Cultura, Emanuela Bissoli.

Related Articles

Lascia un commento

Back to top button