Cronaca & Attualità

Bonavigo, inaugurato il nuovo Atm Postamat

Nella giornata di ieri è stato presentato il nuovo Atm Postamat dell’ufficio postale di Bonavigo. L’inaugurazione dell’Atm, a cui ha partecipato il sindaco Ermanno Gobbi, rappresenta un forte segnale di ripartenza e di ritorno alla normalità per i circa duemila residenti del piccolo comune della Pianura veronese.

«L’installazione dell’Atm Postamat è frutto del lavoro congiunto tra il Comune di Bonavigo e Poste Italiane», sottolinea il primo cittadino, «L’Atm è importante per la nostra comunità, come lo è l’ufficio postale, che rimane un punto di riferimento fondamentale per la nostra popolazione».

Poste Italiane, dal canto suo, ricorda che l’ampliamento della rete degli Atm Postamat fa parte del programma degli impegni per i Comuni italiani con meno di 5mila abitanti promosso dall’amministratore delegato Matteo Del Fante, e come esso sia coerente con la presenza capillare dell’azienda sul territorio e con l’attenzione che, da sempre, riserva alle comunità locali e alle aree meno densamente popolate.

A Bonavigo, nello specifico, dal 2018 sono stati eseguiti numerosi interventi, che comprendono l’installazione di un impianto di videosorveglianza presso l’ufficio postale e, al suo interno, l’offerta di un servizio di wi-fi gratuito, la sostituzione e manutenzione straordinaria delle vecchie cassette postali, nonché la sostituzione degli automezzi aziendali per ridurre del 40 percento le emissioni dovute al trasporto.

Il nuovo Atm Postamat installato a Bonavigo da Poste Italiane

Disponibile sette giorni su sette e in funzione 24 ore su 24, il nuovo Atm Postamat di ultima generazione consente di effettuare operazioni di prelievo di denaro contante, interrogazioni su saldo e lista dei movimenti, ricariche telefoniche e di carte Postepay, oltre al pagamento delle principali utenze e dei bollettini di conto corrente postale. Lo sportello automatico può essere utilizzato dai correntisti BancoPosta titolari di carta Postamat-Maestro e dai titolari di carte di credito dei maggiori circuiti internazionali, oltre che dai possessori di carte Postepay. È inoltre dotato di monitor digitale ad elevata luminosità e di dispositivi di sicurezza innovativi, tra i quali una soluzione anti-skimming capace di prevenire la clonazione di carte di credito e un sistema di macchiatura delle banconote in caso di attacco criminoso.

Related Articles

Lascia un commento

Back to top button