Politica

Nogara, approvato in Consiglio comunale il Bilancio di previsione 2021-23

Martedì 23 febbraio si è svolta, in videoconferenza, la seduta del Consiglio comunale di Nogara. Tra i vari punti all’ordine del giorno vi era l’esame del Bilancio di previsione valido per il triennio 2021-2023. «L’importante documento», afferma il vicesindaco Marco Poltronieri, «è stato approvato all’unanimità dai nove consiglieri di maggioranza, mentre i consiglieri di opposizione non hanno partecipato alla votazione. Grazie all’approvazione del Bilancio, per il Comune di Nogara sarà possibile entrare nella piena operatività».

L’Amministrazione comunale di Nogara rende noto che, a breve, saranno espletati i bandi e partiranno alcuni importanti lavori pubblici già finanziati nel 2020. Nello specifico, essi riguardano la nuova rotatoria in via Raffa-Brancon (per 420mila euro), l’allargamento della strada provinciale Nogara-Salizzole (per 3,5 milioni di euro), il secondo stralcio della ribitumatura delle strade comunali (per 137mila euro), il completamento dei lavori di ristrutturazione delle ex scuole di Brancon (per 25mila euro), il risanamento conservativo dell’ala ovest del municipio (per 70mila euro), la realizzazione dei nuovi percorsi pedonali esterni presso la scuola dell’infanzia e il Palazzetto dello Sport (per 36mila euro), il completamento dei lavori di sistemazione del cimitero comunale con la ristrutturazione dei bagni pubblici (per 30mila euro), l’adeguamento della struttura per l’utilizzo del bar presso il centro sportivo in via Onesti (per 32mila euro), la realizzazione della nuova pavimentazione per la piastra di basket a Montalto (per 15mila euro), l’installazione dei nuovi arredi e giochi nei principali parchi comunali (per 35mila euro), le indagini diagnostiche di vulnerabilità sismica della scuola media (per 69mila euro) e il nuovo piano di Protezione civile comunale con relativo materiale informativo (per 12mila €). In totale gli investimenti ammontano a circa 4 milioni e 380mila.

Il Comune di Nogara, inoltre, è in graduatoria – in attesa dei cofinanziamenti regionali – per la realizzazione della nuova rotatoria in località Pezzone (per un importo di spesa di 480mila euro), e per la ristrutturazione della scuola media, con il rifacimento dei bagni ed efficientamento energetico degli infissi (il costo complessivo ammonta a 200mila euro).

Le tariffe per l’accesso ai servizi comunali, alle sale civiche ed alle palestre comunali sono rimaste invariate, così come le aliquote sulle imposte comunali. Sono stati confermati importanti stanziamenti per i servizi sociali, l’istruzione, la cultura e lo sport. «Questi settori», sottolinea l’Amministrazione nogarese – «saranno infatti strategici per garantire una ripartenza non solo economica ma anche sociale della nostra comunità. Infine, con specifica deliberazione, è stata approvata la presa d’atto del piano finanziario dei rifiuti 2020 che non prevede alcun conguaglio nelle tariffe per il 2021».

Related Articles

Lascia un commento

Back to top button