Sport

Vigasio, secondo ko esterno. Domenica prossima allo stadio “Umberto Capone” arriva il Bassano

Il Vigasio non riesce a dare continuità alla vittoria ottenuta domenica 25 aprile contro i vicentini dello Schio. Nel terzo turno del campionato regionale di Eccellenza è infatti arrivata la seconda sconfitta stagionale per l’undici di mister Alberto Facci, impegnato a Padova sul campo dell’Arcella. 2-1 il risultato finale di una partita che si era messa subito in discesa per i “Guerrieri del Tartaro”, che passano in vantaggio al 33’ del primo tempo con una conclusione di Antenucci di sinistro dal centro dell’area, leggermente deviata da un difensore locale che ha spiazzato l’estremo difensore patavino Berto.

Nel secondo tempo, però, l’inerzia della partita cambia: l’Arcella trova il pareggio all’11’ quando Calgaro si inserisce in area e, dopo aver dribblato due difensori del Vigasio, si trova a tu per tu col portiere e lo batte con un destro che si insacca sotto la traversa. Galvanizzati dal pareggio, i locali siglano anche la rete del sorpasso al 22’: Calgaro viene servito da Cvetkovic ed effettua un cross basso per Turea che, appostato nell’area piccola, manda il pallone in rete a portiere battuto. Il Vigasio non ci sta e le prova tutte per riportarsi almeno in parità, ma il muro difensivo padovano regge. Inoltre il portiere Berto compie due interventi importanti nel recupero prima su un’azione ispirata da Lavagnoli, poi su un tiro-cross insidioso di Speri. Si concretizza così la seconda sconfitta del Vigasio, contestualmente alla prima vittoria dei padovani nel nuovo campionato: purtroppo per il Vigasio, si è rivelata illusoria la seconda rete realizzata nel nuovo campionato dal bomber Andrea Antenucci, classe 1989, dopo quella che aveva aperto le marcature domenica 25 aprile contro lo Schio nella partita vinta per 2-0 dalla formazione biancoceleste.

In classifica la squadra di mister Facci rimane ferma a 3 punti in compagnia del Valgatara che domenica ha osservato un turno di riposo. La formazione della Valpolicella è in attesa della decisione del Giudice Sportivo, che dovrebbe arrivare nella giornata odierna, in merito alla partita contro il Camisano, disputata il 25 aprile: il risultato del match non è stato ancora omologato per presunte irregolarità dei vicentini nei tamponi pre-gara. Al comando della graduatoria del girone A di Eccellenza troviamo il San Martino Speme a quota 6 punti, a seguire il Montecchio Maggiore con 5, Villafranca, Camisano e Arcella 4, Valgatara e Vigasio 3, Bassano 2: chiude la classifica la formazione dello Schio con un solo punto.

I vicentini del Bassano saranno ospiti del Vigasio domenica prossima 9 maggio alle ore 16.30 allo stadio “Umberto Capone”. Per continuare a coltivare il sogno del ritorno in Serie D, il Vigasio dovrà tornare necessariamente alla vittoria.

Related Articles

Lascia un commento

Back to top button