Cronaca & Attualità

Cerea, il Comune consegnerà un pacco dono alle famiglie dei nuovi nati

La venuta alla luce di un bambino è, ovviamente, un evento che segna in modo indelebile l’esistenza dei suoi genitori, riempiendo il loro cuore di gioia e felicità. Quando un neonato viene partorito ad essere in festa non è, però, solamente chi l’ha concepito, ma un’intera comunità. Il miracolo della vita che continuamente si rinnova è ciò che permette alle strutture sociali di continuare ad esistere e a prosperare; mettere al mondo un figlio, pertanto, è sì qualcosa che attiene alla sfera personale, ma produce delle conseguenze che hanno una rilevanza collettiva. Un fiocco azzurro o rosa, un un momento contraddistinto da un significativo calo demografico, è qualcosa di estremamente importante.

Sono sempre di più le Amministrazioni comunali che, consapevoli di quanto fondamentale sia incentivare la natalità, adottano azioni in tal senso. Tra queste rientra anche quella di Cerea. «Questa mattina (lunedì, ndr), insieme al vicesindaco Lara Fadini, ho avuto il piacere di incontrare in municipio una coppia di giovani genitori. È stata una grande gioia dare il benvenuto, a nome della comunità, alla loro bimba», scrive sulla propria pagina Facebook il sindaco Marco Franzoni.

Il primo cittadino approfitta di questa circostanza felice per fare un annuncio: «Da oggi consegneremo alle famiglie ceretane un pacco dono contenente dei prodotti naturali adatti alle delicate pelli dei nuovi nati. La nascita di un figlio è un momento unico e indimenticabile, l’inizio di un nuovo percorso che vogliamo celebrare per testimoniare la nostra vicinanza alle famiglie, cellula fondante della nostra società e speranza per il futuro».

Related Articles

Lascia un commento

Back to top button