Economia

Registro nazionale delle imprese storiche, si riaprono le iscrizioni

Sono riaperte le iscrizioni al Registro nazionale delle imprese storiche, che ha l’obiettivo di certificare e valorizzare la storicità delle imprese che nel tempo hanno trasmesso alle generazioni un patrimonio di esperienze e valori imprenditoriali.

«L’albo è stato istituito da Unioncamere nel 2011 per l’anniversario dei 150 anni dalla fondazione della Repubblica», ricorda Giuseppe Riello, presidente della Camera di Commercio di Verona, «ed è un prezioso contenitore di testimonianze d’eccellenza della flessibilità e dello spirito adattivo delle imprese longeve. Testimonianze cui la Camera di commercio vuole dare la maggior diffusione e promozione possibile perché rappresentano esempi da cui trarre spunto nella gestione della continuità aziendale».

Ai fini della valutazione della storicità, il criterio di riferimento fondamentale è quello della sostanziale continuità dell’attività che deve restare collegata a quella originaria e nello stesso settore, al di là degli eventuali cambiamenti legati all’evoluzione tecnologica, del mutamento dei prodotti o dei mercati di riferimento, di modifiche nella forma giuridica dell’impresa, della sua denominazione o proprietà o sede.

Le domande possono essere presentate entro il 20 dicembre 2022 per le imprese centenarie al 31 dicembre 2021 e, a seguire, fino al 31 maggio 2023 per tutte le imprese che avranno maturato i 100 anni al 31 dicembre 2022. Tutte le informazioni, la documentazione richiesta e il form on line di iscrizione sono disponibili all’indirizzo web https://www.unioncamere.gov.it/registro-imprese-storiche.

Related Articles

Lascia un commento

Back to top button