Sport

Volley, alla Isuzu Cerea il primo round della finale play-off contro lo Spakka Volley

Successo netto, per la Isuzu Pallavolo Cerea, nella “finale derby” dei play-off del campionato femminile di B2. La squadra guidata da coach Alberto Valente, infatti, si è imposta con un netto 3-0 sulle “cugine” dello Spakka Volley di Villa Bartolomea, guadagnando un indubbio vantaggio in ottica promozione.

Si parte subito con Cerea avanti 7-2, tanto che il coach della Spakka, Simone Pollini, è costretto a chiamare un time-out; la tensione è palpabile e il gioco non decolla, ma abbondano gli errori. Cerea resta avanti sempre di qualche lunghezza 11-8, 17-13, 21-16 fino a chiudere 25-19 con un attacco vincente di Tamassia.

Anche nel secondo set la gara non decolla, con molti errori da entrambe le parti e con un maggior equilibrio nel punteggio. Lo Spakka riesce a stare sempre a qualche lunghezza o in parità, ma non dà mai l’idea di poter passare a condurre, cosa che, sul lungo periodo, avvantaggia Cerea. Le padrone di casa, infatti, approfittano delle difficoltà altrui e piazzano il break decisivo sul 22-20, chiudendo con un attacco di Venturini in fast.

Il terzo set non si scosta molto dai precedenti, anche se lo Spakka riesce a mettersi davanti a metà periodo, andando sull’11-10, ma cedendo poi lentamente fino al 25-19 finale.

Le “spakka girls” pagano più delle avversarie la tensione che la posta in palio fa sentire, come testimoniato dalla prova decisamente sottotono della giocatrice più rappresentativa tra quelle a disposizione di coach Pollini, Angelica Costamagna che, con “soli” 11 punti realizzati, si rivela ben lontana dai suoi standard, specie per quanto riguarda l’efficacia a muro.ù

Di contro, in casa ceretana, la differenza la fa il capitano Valentina Caruzzi, che si carica la squadra sulle spalle e fa valere la sua leadership. Molto bene anche Tamassia, che mette a referto 15 punti.

La gara di ritorno si giocherà sabato sera, alle 20.30 a Villa Bartolomea.

Related Articles

Lascia un commento

Check Also
Close
Back to top button