Cronaca & Attualità

Dossi sulla Sp 45/var, aperto il cantiere tra Cerea e San Pietro di Morubio

Ottime notizie per gli automobilisti della Pianura veronese. La Provincia di Verona, nella giornata odierna, ha infatti comunicato che sono in fase di chiusura i lavori per eliminare i dossi lungo la Strada provinciale 45/var, tra San Pietro di Morubio e Cerea. Le operazioni riguardano la fresatura e la successiva sistemazione degli asfalti “gonfiati” in più punti a causa del materiale, rivelatosi non completamente inerte, usato oltre dieci anni fa dalla ditta che ha realizzato la strada.

Il tratto del cantiere è quello che, dalla rotonda all’uscita della Strada statale 434 “Transpolesana”, procede verso Bonavicina, frazione di San Pietro di Morubio. I lavori interessano entrambi i sensi di marcia e, al momento, non si è resa necessaria la sospensione della circolazione. Il costo dell’intervento è pari a circa 190 mila euro, compresi nel progetto di lavori straordinari di manutenzione della rete viaria provinciale del quadrante sud-est per il 2021.

«Siamo riusciti a iniziare l’intervento prima del previsto, grazie all’impegno degli uffici e alla piena collaborazione dei sindaci Marco Franzoni e Corrado Vincenzi», afferma il presidente della Provincia, Manuel Scalzotto. «Entro questa settimana», assicura, «si concluderà la fase di sistemazione degli asfalti e, poco dopo la metà di luglio, verrà nuovamente tracciata la segnaletica orizzontale. In questo modo la provinciale tornerà a essere percorribile in maggior sicurezza da cittadini e lavoratori diretti o provenienti da Bonavicina o dalla rotonda all’uscita della Ss 434».

Il tema dei dossi sulla provinciale 45/var era stato oggetto di un incontro tra il presidente Scalzotto e i primi cittadini Franzoni e Vincenzi nel febbraio di quest’anno.

Related Articles

Lascia un commento

Back to top button