Sport

Bovolone, il Comune ha acquistato una struttura per la pratica del calisthenics

Il Comune di Bovolone ha acquistato una struttura per la pratica del calisthenics che verrà installata nelle prossime settimane nel centro sportivo di via Bellevere. Il calisthenics è una disciplina che punta allo sviluppo di forza, coordinazione, equilibrio ed elasticità per mezzo di appositi esercizi. Sono sempre di più i giovani che si avvicinano a questo tipo di allenamento sportivo e la decisione di acquistare l’attrezzatura è nata proprio dall’ascolto delle richieste di un gruppo di ragazzi di Bovolone che fino ad oggi per allenarsi poteva contare solo su l’unica struttura presente in provincia di Verona, installata a Bardolino.

Così il Comune ha deciso di farsi carico della spesa per comprare l’attrezzatura che consentirà ai ragazzi di praticare il calisthenics nel locale centro sportivo, senza doversi continuamente spostare in un altro comune. Una scelta in continuità con la politica di investimento sullo sport perseguita negli anni dall’Amministrazione guidata da Emilietto Mirandola.

«Abbiamo voluto potenziare l’attrezzatura del centro – spiega il primo cittadino – come ci avevano richiesto tanti ragazzi perché crediamo che investire nelle strutture sportive significa promuovere uno stile di vita più salutare e offrire ai giovani l’opportunità di praticare uno sport come veicolo di crescita sana e condivisione di valori positivi. Ringrazio il consigliere Vivan che si è confrontato direttamente con i ragazzi per la buona riuscita del progetto».

La struttura acquistata è un cubo Asp freestyle dotato di tre sbarre classiche, una sbarra freestyle, una spalliera e due parallele che permette di avere tutto l’occorrente per allenare piccoli gruppi di persone. «Siamo certi – sottolinea l’assessore allo Sport, Mariateresa Burato – che la nuova attrezzatura per il calisthenics potrà essere usata molto e bene proprio perché frutto di una scelta nata da un bisogno concreto di un gruppo di cittadini e condivisa con loro. Un servizio più per i bovolonesi che valorizza l’intera struttura del nostro centro sportivo».

Related Articles

Lascia un commento

Check Also
Close
Back to top button