Eventi

San Pietro di Morubio, gli alunni delle scuole primaria e secondaria di primo grado ricevono le borse di studio

Martedì 22 giugno alle 20.30, nella sala consiliare del comune di San Pietro di Morubio, l’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Corrado Vincenzi, insieme ad un dirigente della ditta Fomet Spa, consegnerà le borse di studio intitolate ad Alberto Caracciolo e Paolo Cappellari. La manifestazione è giunta quest’anno all’ottava edizione.

Le borse di studio andranno a premiare quattro alunni della classe quinta della scuola primaria di Bonavicina, e a due studenti della scuola secondaria di primo grado di San Pietro di Morubio che, nel corso dell’anno scolastico 2020/21, si sono distinti per serietà, impegno e profitto. I premi vengono assegnati in base ai voti.

Al premio per il comportamento tenuto dall’alunno viene dato un valore doppio, perché rappresenta la capacità di dialogare in modo costruttivo con le compagne, i compagni e gli insegnanti. L’ammontare della borsa di studio è pari ad 150 euro per gli alunni della scuola primaria e a 300 euro per gli studenti della scuola secondaria di primo grado.

Nel presentare l’iniziativa, l’Amministrazione comunale di San Pietro di Morubio in un post su Facebook aggiunge: «Consapevoli dell’anno difficile appena trascorso, vogliamo dedicare questa ottava edizione del premio a tutti i docenti, al personale, alle famiglie e soprattutto alle studentesse e agli studenti delle scuole di San Pietro di Morubio. Lo meritano e meritano il grazie di tutta la nostra comunità per il modo in cui hanno affrontato questo impegno».

Related Articles

Lascia un commento

Back to top button