Eventi

Bovolone, grande successo per la 743esima “Fiera agricola di San Biagio”

Nella giornata di ieri, a Bovolone, si è conclusa la 743esima “Fiera agricola di San Biagio”, una delle manifestazioni più antiche e importanti che si tengono nel territorio della Pianura veronese. Quella andata in scena dal 19 al 21 marzo è un’edizione che, nelle intenzioni degli organizzatori, intendeva rappresentare un ideale punto di svolta, dato che era la prima allestita dopo l’insediamento dell’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Orfeo Pozzani.

Un concetto sottolineato dallo stesso primo cittadino che sabato, intorno a mezzogiorno, in occasione del taglio del nastro (avvenuto al termine della santa messa celebrata da monsignor Giuseppe Zenti), ha dichiarato: «Quello di quest’anno è un primo passo e come ogni tale segna l’inizio di un cammino: è un passo nuovo, forse incerto e impreciso, faticoso ma carico di attese e di speranza. La 743esima “Fiera di San Biagio” è un primo passo verso la Bovolone del domani e verso la società che vogliamo realizzare».

La kermesse, che come di consueto è stata collocata nel piazzale Aldo Moro, non si è limitata all’esposizione di macchine agricole ma è stata caratterizzata dalla presenza di numerosi stand enogastronomici (collocati all’interno del padiglione agroalimentare). Grazie alla “Fattoria in fiera” persone di tutte le età hanno potuto avere un contatto diretto con gli animali (una possibilità che è stata particolarmente apprezzata dai più piccoli); la “Fiera agricola di San Biagio” ha inoltre dato spazio all’arte e alla cultura e ha proposto vari eventi di carattere informativo.

Tra i momenti salienti dell’evento va sicuramente annoverata la sfilata dei trattori d’epoca, che era in programma domenica mattina. Nella medesima giornata ha avuto luogo, dentro il padiglione agroalimentare, pure la presentazione della nuova stagione sportiva della società ciclistica Gs Luc Bovolone. «Gareggiate e vincete ma mai solo per voi stessi. Ogni vittoria che raggiungerete sarà anche merito dei vostri compagni, allenatori e dirigenti. Gareggiare e vincete con e per la squadra, correte insieme ai vostri compagni e siate sempre grati a chi scommette su di voi», è stata l’esortazione che il sindaco Pozzani ha rivolto ai giovani ciclisti.

La 743esima “Fiera agricola di San Biagio” si è virtualmente conclusa con il convegno dal titolo “Prospettive della nostra agricoltura alla luce delle nuove realtà economiche e normative”, che si è celebrato lunedì sera a partire dalle 18.

Guara la galleria fotografica

Related Articles

Lascia un commento

Back to top button